Aeroporti di Londra, come spostarsi in città (I parte)


Londra è servita da ben 5 diversi aeroporti: Heathrow, che è il più grande e si trova a ovest, Gatwick a sud della città, Stansted a est, Luton a nord e London City direttamente in città. Chi si trova ad atterrare o a dover raggiungere un determinato aeroporto, spesso non sa bene come muoversi una volta sul posto, quale sia la soluzione più comoda e veloce per raggiungere la città o semplicemente la più economica rispetto al proprio portafogli. In questo post vi spiegheremo quali sono tutte le alternative possibili che vi permetteranno di raggiungere Londra dai vari aeroporti della città (o viceversa) e le tariffe (orientative) rilevate al momento della stesura.

Aeroporto di Heathrow

Essendo il più grande, è anche il più trafficato: 5 diversi terminal da cui partono tantissimi collegamenti, sia su gomma che su ferro. Utilissima la metropolitana: infatti la Piccadilly Line annovera 3 diverse stazioni che toccano tutti e 5 i terminal impiegando all’incirca 1 ora per raggiungere il centro di Londra. Il prezzo è di £ 4 sola andata. Altre valide alternative sono:

– Heathrow Connect: è il servizio ferroviario che collega l’aeroporto con la stazione di Paddington in circa 25 minuti, effettuando solo 5 fermate prima dell’arrivo. Il prezzo per un biglietto di sola andata è di circa £ 7,40. Per maggiori info, consultate il sito Heathrowconnect.com;

– Heathrow Express: efficientissimo servizio ferroviario che in soli 15 minuti conduce dall’aeroporto fino alla stazione di Paddington, comodissimo da prendere per chi atterra al terminal 1, 2, 3 e 5. Chi invece atterra al terminal 4, dovrà prendere la navetta gratuita fino alla fermata più vicina per l’HE. Il costo di un biglietto di sola andata è pari a £ 16,50. Per maggiori info, consultate il sito Heathrowexpress.com.

– National Express: è la compagnia di bus che collega l’aeroporto con la stazione Victoria, impiegandoci dai 45 ai 90 minuti. Prezzo del biglietto di sola andata è di £ 5, se acquistate invece andata e ritorno assieme, avrete uno sconto di una sterlina (quindi pagherete £ 9 anziché £ 10).

Aeroporto di Gatwick

Questo aeroporto possiede due soli terminal, North e South, ma perfettamente collegati da un servizio gratuito di monorotaia, un piccolo trenino che in circa 3 minuti conduce da un capo dall’altro dell’aeroporto. Ecco come raggiungere Londra con i servizi offerti in questo aeroporto:

– Gatwick Express: il modo più noto che collega Gatwick alla stazione Victoria, ma è anche il più caro! Un biglietto di sola andata costa 16,90 £, ma in compenso impiega solo 30 minuti per giungere a destinazione. Questo treno si può prendere alla stazione del South Terminal. Per maggiori info, consultate il sito Gatwickexpress.co.uk.

– EasyBus: si tratta degli autobus della nota compagnia aerea low cost easyJet, che si possono prendere al North Termianl di Gatwick. Il prezzo per un biglietto di sola andata è di £ 10, ma online sono spesso disponibili offerte con tariffe in advanced booking che partono da un solo pound. L’easyBus impiega per arrivare a destinazione circa 70 minuti. Per maggiori info, consultate il sito Easybus.co.uk.

– First Capital Connect: si tratta di un servizio ferroviario che collega varie stazioni importanti della City impiegandoci circa un’ora. Il biglietto costa £ 9,80. Per maggiori info, consultate il sito Firstcapitalconnect.co.uk.

– National Express: questi autobus arrivano alla stazione Victoria impiegando dai 65 ai 90 minuti. Un biglietto di sola andata costa intorno alle 7,30 £. Per maggiori info, consultate il sito Nationalexpress.com.

– Southern Trains: ottimo collegamento in partenza dal terminal nord e che conduce alla stazione Victoria impiegando dai 30 ai 50 minuti. Il prezzo per un biglietto di sola andata è di £ 9,80. Per maggiori info, consultate il sito Southernrailway.com.

In genere tutte le compagnie di trasporti permettono di acquistare in anticipo il proprio biglietto direttamente online, magari anche usufruendo di qualche tariffa scontata: quindi, se riuscite ad organizzarvi in anticipo, di certo riuscirete a risparmiare qualche sterlina. Se invece preferite viaggiare comodi, potete affidarvi ai Black Cab, ossia i taxi, oppure ai Minicab, ossia gli autisti privati con i quali concordare in anticipo destinazione e tariffa, in quanto non hanno tassametro.

Nei prossimi articoli vi daremo tutte le informazioni necessarie per raggiungere il centro di Londra partendo dagli aeroporti di Stansted, Luton e London City…stay tuned!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.