London Dungeon

Il London Dungeon, aperto al pubblico nel 1974, è, senza dubbio, una delle attrazioni turistiche più popolari e ossessionanti di Londra. Essenzialmente si tratta di una mostra dove sono allestite scene macabre e scaborse, tipiche dei film dell’orrore,  che spaventano i visitatori. Durante la visita del London Dungeon si incontreranno anche degli attori che interagiranno con i turisti.

london-dungeons

Il successo del London Dungeon risiede nella composizione e armonia di scene e show, tra cui due eccitanti percorsi, attori dal vivo, incredibili effetti visivi per un totale di 13 spettacoli. Non può di certo mancare un macabro senso dell’umorismo che pervade tutte le mostre rendendolo adatto però sia ai grandi e sia ai piccini.  London Dungeon è gestito da Merlin Entertainment, responsabile anche della gestione Lego Land, il London Eye, Madame Tussauds, tra una miriade di altre attrazioni turistiche come l’italiana Gardaland.

Quelli che troverete in questa attrazione si estende su circa un millennio di lato più insidioso della storia umana.

Vediamo ora una selezione delle migliori scene in mostra al London Dungeon sono:


Sangue e budella: La Grande Peste e Chirurgia (Blood and Guts: The Great Plague and Surgery)


Raffigurante  gli orrori ai tempi della peste bubbonica (del 1665), questa scena è davvero una festa per i sensi: urla e odori sgradevoli creano lo sfondo ideale per i visitatori che assistono a un medico che esegue un’operazione dal vivo.

Il labirinto perduto (The Lost Labyrinth)

Qui i turisti sono condotti in una cripta e abbandonati a sé stessi a cercare l’uscita in un labirinto di specchi. Nel loro corso della loro esplorazione, vengono disturbati continuamente non solo da attori in costume, ma da migliaia di riflessi di se stessi. Al termine dell’esperienza, i visitatori vengono salvati e aiutati ad uscire fuori dal labirinto.


Il giro in barca per l’inferno (The Boat Ride to Hell)

Questo giro in barca è una delle due attrazioni a percorso che compongono il tour ufficiale di London Dungeon. Nel giro in barca per l’inferno, i visitatori sono traghettati nel loro ultimo viaggio nella Torre di Londra prima di precipitare nel buio che li attende al di sotto.


Sentenza (Judgment)

La scena della sentenza cala il turista in un tribunale  degli anni passati dove i visitatori sono condannati a morte per qualche terribile crimine che possono avere commesso.


Jack lo Squartatore

Vengono illustrati cinque omicidi commessi dal sedicente serial killer,  mai catturato, grazie a video di presentazione e da un attore che racconta le vicende dal vivo. Successivamente, i turisti sono condotti in una stanza dove è in corso un’autopsia  guidati con i pensieri, ragionamenti e ipotesi sulla verae identità di Jack lo Squartatore. La scena è avvolta nel mistero e gli ospiti dovrebbero prepararsi agli imprevisti.

london-dungeons-jack-the-ripper


Sweeney Todd

Un barbiere psicotico che si ritiene abbia sgozzato i suoi clienti mentre si facevano radere e poi abbia consegnato i cadaveri a Mrs. Lovett da incorporare nelle sue famose torte. La scena Sweeney Todd non è per i deboli di cuore: I visitatori vengono fatti sedere nel negozio del barbiere ai quali viene fatto un taglio di capelli virtuale, solo per essere inaspettatamente immersi nella cantina dove Todd eseguito i suoi macabri omicidi.


Il grande incendio di Londra del 1666 (The 1666 Great Fire of London)

Un terribile incedio  ha devastato la capitale inglese nel 1666 con conseguente enormi. In questa scena, un cortometraggio racconta ai visitatori questo disastro con una narrazione emozionante e ricca di suggestive immagini.



La regina assassina – Maria la sanguinaria (The Killer Queen – Bloody Mary)

In questa scena dopo un filmato introduttivo, in cui è mostrata Bloody Mary, viene ricreata l’atmosfera di un rogo pubblico, ispirato a quello di Maria la sanguinaria. Gli effetti, suoni e luci fanno da cornice ad una scena alquanto particolare.


L’impiccagione all’inferno (The Drop Ride to Doom)

Questa è la seconda (ed ultima) attrazione a percorso del London Dungeon. In questa attrazione i visitatori vengono fatti sedere su un divano che ad certo punta cade, facendo fare un volo verso il basso dando l’illusione di cadere.



Il London Dungeon è altamente raccomandato per i turisti e famiglie in cerca di una giornata di divertimento in città. Con il suo mix di informazioni storiche, fantasiose e dell’orrore fanno un accoppiata irresistibile. Un consiglio per comprendere appieno le varie attrazioni è quello di conoscere abbastanza bene l’inglese, ad ogni modo, il divertimento è assicurato a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.