Alitalia, nuova rotta Milano Linate – London City

Novità per i collegamenti operati da Alitalia con direzione Londra. Dallo scorso lunedì 26 marzo, infatti, è partito il primo operativo della compagnia di bandiera italiana che collega Milano Linate a London City, l’aeroporto dedicato ai business man in rotta verso la capitale inglese.

Alitalia, quanto meno per questo primo periodo, ha pensato di provvedere a raccordare le due città con due voli al giorno operati con i nuovi Embraer E – 190, uno dei pochissimi aeromobili abilitati per atterrare all’aeroporto londinese che, per la sua ubicazione particolare nel cuore dei Docklands, necessita di veicoli adeguati alla grandezza delle piste e degli impianti. I due voli giornalieri saranno attivi dal lunedì al venerdì in “orari di ufficio”: il primo operativo, infatti, parte da Milano Linate alle ore 7.45 per atterrare alle ore 8.55 locali; il secondo volo parte, invece, alle ore 15.55 sempre da Linate e atterra alle ore 17.05 locali. I voli di ritorno da Londra sono alle ore 9.25 con arrivo a Milano alle 12.20 locali e alle ore 17.40 con arrivo a Milano alle 20.40 locali. Sabato e domenica, invece, è previsto un unico operativo.

In questo modo vengono unite idealmente due importanti città finanziarie, agevolando in maniera esponenziale chi si sposta di frequente per lavoro fra Londra e Milano e/o viceversa, potendo contare su di un servizio sicuro ed affidabile, capace di offrire il giusto comfort abbinato a prestazioni di prim’ordine. I nuovi Embraer E – 190 di Alitalia offrono, infatti, 100 posti distribuiti in file da sole 2 poltrone, in modo tale da garantire la massima comodità ai passeggeri eliminato il sedile centrale.


Pur essendo un servizio pensato per i business man, Alitalia ha organizzato l’aeromobile in due classi viaggio: Ottima, ossia la business class che Alitalia adotta sulle tratte internazionali, e Classica, ossia l’economy class accessibile alle tasche di chiunque.

Per quanto riguarda le tariffe, un biglietto di andata e ritorno Milano Linate – London City parte da circa 173 euro a persona (tasse incluse) con acquisto anticipato di almeno 21 giorni. Non è però escluso che riusciate ad accaparrarvi una tariffa migliore in ambito di promozioni speciali offerte dal vettore.

Se il servizio dovesse risultare frequentato, e quindi efficace dal punto di vista reddituale, Alitalia ha già fatto sapere che incrementerà i voli quotidiani da due a tre al giorno.

Londra ed Alitalia

Naturalmente, il nuovo collegamento Milano Linate – London City non è il primo ed unico offerto da Alitalia: infatti, l’aeroporto milanese può contare già su ben oltre 33 operativi settimanali per London Heathrow, voli che si vanno ad aggiungere a quelli nuovissimi con destinazione City, per il quale si prevedono circa 50.000 passeggeri per il solo 2012.

D’altronde, il collegamento con il London City Airport risultava sicuramente necessario fra queste due città finanziarie, che vedono così finalmente colmare una richiesta già attesa da anni e che ora viene soddisfatta grazie ad un nuovo piano voli. Proprio questo aeroporto londinese si attesta come il più veloce nelle procedure di check – in, di imbarco e di sbarco di Londra, con un’organizzazione pensata proprio per un’utenza business, con numerosi punti di accesso wi – fi gratuiti e postazioni di lavoro dotate di prese elettriche e di plug – in per pc portatili: insomma, niente è lasciato al caso!


Questo aeroporto, che venne inaugurato il 5 novembre 1987 dalla Regina Elisabetta II, fu subito salutato come scalo d’elezione del distretto finanziario londinese, ubicato proprio nella zona dei Docklands, vicino alla City ed a Canary Wharf, tutte mete raggiungibili in pochi minuti di taxi o attraverso la Docklands Light Railway, quindi in posizione perfetta per permettere ai business man di volare verso Londra per affari e ritornare in giornata nel proprio paese.

Per maggiori informazioni sui voli e per conoscere tutte le novità di Alitalia, consultate il sito Alitalia.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.